Uranos, un progetto per ambiente, sostenibilità e paesaggio

21 aprile 2016
domini-collettivi-progetto-Uranos

Borghi Autentici sta lavorando a un importante progetto strategico: “URANOS: cielo, territorio e comunità”.

Uranos si pone come obiettivo principale quello di “aprire una riflessione che dovrà coinvolgere gli Amministratori e i cittadini dei borghi per sviluppare e condividere progetti ed azioni locali sui temi della tutela e valorizzazione del paesaggio, dell’adattamento al cambiamento climatico e resilienza e, infine, su quello dello sviluppo e della gestione del verde urbano e periurbano, degli orti nel borgo e dell’agricoltura di prossimità”.

In particolare è la rete dei borghi sardi che sta lavorando, con il supporto tecnico dell’Associazione, a questo percorso: i borghi hanno condiviso il Manifesto e i valori BAI, che attengono ai paradigmi di sostenibilità, sussidiarietà e sviluppo consapevole basato sulla mobilitazione delle risorse locali e sul protagonismo della comunità.

In particolare, queste amministrazioni hanno voluto dedicare particolare attenzione al costante miglioramento materiale e immateriale del contesto paesaggistico e ambientale locale allo scopo di rendere i borghi luoghi maggiormente attraenti e competitivi sia per chi vi abita sia per chi, per ragioni di turismo, lavoro o sociali, vi risiede anche temporaneamente. A questo proposito è stato portato a termine il progetto Paesaggio e Biodiversità Autentici, che si configura come un’innovativa indagine tecnico-strategica a supporto della programmazione locale per futuri interventi di miglioramento dei patrimoni naturalistici e paesaggistici presenti, e per questo il lavoro procede con Uranos verso una gestione del paesaggio sempre più consapevole.

Attualmente, nell’Isola, stanno lavorando al percorso Uranos:

  • Bolotana: “Percorso di valorizzazione del paesaggio rurale”
  • Galtellì: “Tuttavista Galtellì – creazione di un circuito”
  • Siniscola: “Giardino autentico”
  • Bitti: “Riqualificazione verde urbano”
  • Orotelli: “Viale alberato ciclo-pedonale”
  • Bolotana: “Percorso di valorizzazione del paesaggio rurale”
  • Neoneli: “Sentiero del vino”
  • Sorradile: “Sentiero autentico”
  • Masullas: “Attraverso Masullas – percorso di connessione”.

Il gruppo di consulenti BAI, composto da 11 professionisti, ha concluso a marzo la prima fase del percorso Uranos, in cui sono stati discussi e condivisi con i Comuni sia i principi di sostenibilità ambientale del progetto sia alcune possibili interpretazioni per la loro realizzazione. Attraverso colloqui e sopralluoghi, i tecnici BAI e i rappresentanti delle Pubbliche Amministrazioni hanno costruito un primo patto per l’avvio delle progettualità Uranos. Queste idee sono state accompagnate da analisi specialistiche e da alcune esplorazioni progettuali.

Nella seconda fase del percorso, saranno invece inserire e articolate le strategie Uranos all’interno del PIS che è sotto valutazione della Regione Sardegna.

Giuseppe Roccasalva

Potrebbero interessarti