La conclusione dell’Anno dei Borghi porta novita’

18 dicembre 2017
Fossato-di-Vico-Borgo-Autentico

L’Anno dei Borghi 2017 si conclude con due importanti novità. Il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini, ha informato di un bando da 20 milioni di euro per progetti turistici nei borghi del Mezzogiorno e la sigla di un protocollo d’intesa con il Ministro dell’Istruzione, Valeria Fedeli per sviluppare gite scolastiche nei Borghi.

L’annuncio è stato dato venerdì 15 dicembre nel corso del convegno di chiusura “Borghi, mille destinazioni, investimenti, economia e turismo”, dove, oltre 25 relatori, tra esponenti delle istituzioni, del mondo dell’associazionismo e dell’imprenditoria insieme ai rappresentanti regionali del Progetto Borghi Viaggio Italiano e al Comitato dei Borghi, hanno presentato dati e buone pratiche, confermando l’importanza dei Borghi a livello economico ed occupazionale. L’evento, ha visto l’intervento anche di Gianfilippo Mignogna, sindaco di Biccari e presidente del Consiglio di Amministrazione di Borghi Autentici Tour con il progetto “Comunità Ospitali”.

“Dopo il 2016 Anno nazionale dei cammini, che ha portato un grande successo, anche di numeri, era naturale che il 2017 fosse l’anno dei Borghi, che sono un patrimonio straordinario del nostro Paese – ha dichiarato il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini nel comunicato stampa ufficiale – Durante tutto l’anno, Stato, Regioni, Enti locali, associazioni e Enit hanno messo in campo una strategia di promozione unitaria che ha portato i suoi frutti: i numeri parlano chiaro, nel 2017 il turismo rurale e nei borghi è cresciuto a tassi a due cifre. E per incentivare ancora di più questa tendenza il Mibact ha appena approvato un nuovo bando per il 2018 che stanzia 20 milioni di euro per promuovere il turismo nei Borghi italiani che rientrano nell’area del Pon cultura”.

I fondi stanziati saranno destinati ai Borghi di Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia ed una parte anche agli “enti locali che verranno restaurati e messi a disposizione per attività produttive legate alle filiera culturale, ricreativa e turistica”.

Il patrimonio dei Borghi è al centro anche del protocollo “Per un turismo scolastico nei borghi italiani”. L’intento del documento è quello di promuove azioni congiunte fra Mibact, Miur e Anci per promuovere presso le scuole di ogni ordine e grado la conoscenza dei borghi situati nel territorio nazionale, favorendone le visite di istruzione e le uscite didattiche. Tra i punti elencati, il MIBACT, nell’ambito del proprio sito creerà una pagina dedicata all’Atlante dei borghi italiani, contenente informazioni sui laboratori, sulle attività didattiche e sugli itinerari di visita gratuiti disponibili nei borghi oggetto Protocollo.

Il Miur, in collaborazione con il MiBact, l’Anci e gli Uffici Scolastici Regionali, promuoverà un concorso destinato a tutti gli istituti scolastici italiani sul tema del racconto dell’esperienza di viaggio sotto forma di video, mappe interattive, documenti audio, reportage fotografici eccetera. Attraverso i Comuni, all’inizio dell’anno scolastico, l’Anci si impegnerà a promuovere la diffusione di guide e materiali informativi aggiornati in formato digitale nelle scuole utili a scegliere e organizzare le visite di istruzione, mentre, sul sito anci.it verrà aperta una sezione permanente di promozione delle iniziative e delle azioni del protocollo.

Coerentemente con la legge ‘salva Borghi’ appena approvata dal Parlamento, il comitato dei Borghi italiani, istituito dal Ministro Franceschini, ha concluso i lavori del 2017 presentando la Carta dei Borghi. Un insieme di azioni concrete – dagli interventi infrastrutturali, alle strategie digitali e per l’accessibilità, alle politiche imprenditoriali – che rappresentano il punto di partenza per accompagnare le iniziative che si vanno delineando per rendere effettivo il rilancio dei borghi e del turismo sostenibile italiano.

Scarica il protocollo Per un turismo scolastico nei borghi italiani

Potrebbero interessarti