Dall’Argentina a Montesegale, alla ricerca delle proprie origini

22 agosto 2016

Dall’Argentina a Montesegale, alla ricerca delle proprie origini

In un assolatissimo mercoledì di inizio agosto a Montesegale abbiamo avuto una bella sorpresa!

È arrivata in visita una vivace e numerosa famiglia proveniente dall’Argentina. Non si trattava di comuni turisti, però, bensì di viaggiatori alla ricerca delle loro origini montesegalesi.

Claudia Pantanetti, di 54 anni, volendo fare una sorpresa al proprio marito, si è messa sulle tracce del nonno di lui, tale Pietro Giovanni Ferrari, nato appunto a Montesegale il 16 maggio del 1899 da Irene Varni e Severino Ferrari, ed emigrato in giovanissima età in Argentina.

Sulla base delle informazioni della signora Claudia, Pietro Giovanni sarebbe stato imparentato con un’altra famiglia dei nostri posti, gli Sparpaglione.

I cognomi Ferrari e Varni sono ancora diffusissimi nel nostro comune; il secondo, in modo particolare, è riconducibile in linea di massima alla frazione Sanguignano.

I nostri simpatici “compaesani d’oltre oceano” sono stati accolti con meraviglia e vero piacere dal consigliere comunale Luigi Marone e dal sindaco Carlo Ferrari (subito amichevolmente appellato “Estimado Carlo”), che hanno messo loro a disposizione pubblicazioni e riferimenti documentali per aiutarli nella loro ricerca.

Nei giorni successivi non era difficile incontrare la bella famiglia a passeggio su e giù per le strade che collegano le nostre frazioni, alla scoperta di un territorio che, in qualche modo, sentivano appartenere ancora a loro, fermandosi a parlare con la nostra gente e fotografando.

È stata un’esperienza inaspettata e davvero bella, e speriamo di avere tutti loro presto di nuovo tra noi.

Marina Carbone

Potrebbero interessarti