Notte della Taranta, vuoi farne parte?

25 gennaio 2017
notte della taranta

In questi giorni è uscito l’avviso pubblico di selezione dei nuovi membri del comitato scientifico dell’evento La Notte della Taranta, a seguito della scadenza dei precedenti membri, avvenuta lo scorso 4 giugno 2016. Si tratta di una grande opportunità per tutti i professionisti in campo artistico e culturale, per diventare parte di uno degli eventi musicali più conosciuti in Europa. Prima di vedere in dettaglio le specifiche del bando, partiamo dall’evento stesso della Notte della Taranta.
 

Che cos’è e come nasce la Notte della Taranta?

La Notte della Taranta è uno dei più grandi festival di musica popolare in Europa e il più grande in Italia. Si tratta di un evento itinerante, all’interno del Salento, con l’obiettivo di valorizzare la musica tradizionale salentina, facendola dialogare con altri linguaggi musicali come il jazz, il rock e la musica sinfonica. Gli appuntamenti si svolgono durante il mese di agosto nei Comuni aderenti all’Unione della Grecìa Salentina (aderente a Borghi Autentici d’Italia), più i Comuni di Lecce, Galatina, Alessano e Cursi. Il concertone finale è ogni anno a Melpignano, borgo autentico e Comunità Ospitale, presso il Convento degli Agostiniani. In totale ogni anno, la Notte della Taranta attrae circa 200mila visitatori, provenienti da tutta Italia e da tutta Europa. Non è un caso infatti, che la Notte della Taranta sia stata presa d’esempio come buona pratica per la valorizzazione della cultura locale e delle tradizioni popolari del sud Italia, intese come vasto patrimonio di conoscenza e cultura.

La Notte della Taranta nasce nel 1998 ed è oggi alla sua 19° edizione (sarà la 20° nel 2017). Nasce come un evento identitario della Grecìa Salentina che si sviluppa su un unico palcoscenico a Melpignano, in cui si incontrano musicisti salentini. La formula adottata è quella dei “concerti a ragnatela”: contemporaneamente in diverse piazze. Gli ospiti della prima edizione sono i gruppi storici della tradizione musicale salentina. Nelle ultime edizioni invece, l’evento ha raggiunto dimensioni internazionali, con ospiti alcuni degli artisti che hanno fatto la storia della musica, come il bassista dei The Clash, Ligabue e il violinista londinese della Trans-Siberian Orchestra.

 

notte della taranta

@repubblica.it


 

L’avvio di selezione per i membri del comitato scientifico

L’avviso di selezione, di cui abbiamo parlato anche sul sito web di Borghi Autentici d’Italia, ricerca persone particolarmente qualificate e di riconosciuto prestigio nei settori di interesse della Fondazione “La Notte della Taranta”.  L’incarico è in forma libera e volontaristica, senza alcun compenso (al netto del rimborso spese).

Il Comitato scientifico è un organismo tecnico-consultivo e interviene attivamente in ogni questione in cui il Presidente e il Consiglio di Amministrazione lo ritengano necessario. Il suo ruolo è di collaborazione con il Presidente e il Consiglio di Amministrazione della Fondazione nella definizione e realizzazione delle attività progettate e messe in atto.

Quali requisiti devi avere per far parte del comitato scientifico?

  1. Titolo di Dottore di ricerca, Diploma di Laurea Specialistica/Magistrale, Diploma di Laurea vecchio ordinamento, Diploma Accademico di secondo livello conseguito nell’area dell’Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica (AFAM), oppure comprovata attività accademica (presso Università degli studi o AFAM), nei seguenti campi disciplinari: etnomusicologia e musicologia storica, studi di storia e antropologia della danza, discipline demo-etno-antropologiche, storia della cultura e storia delle idee, sociologia dei processi culturali, archivistica, museografia e conservazione dei beni culturali;
  2. Adeguata e continuativa esperienza nei campi disciplinari indicati;
  3. Produzione di pubblicazioni e studi, realizzazione di ricerche nell’ambito nei campi disciplinari indicati.

Come partecipare al bando:

Per partecipare è necessario presentare la candidatura con CV formativo e professionale con un raccomandata A.R. all’indirizzo Fondazione “La Notte della Taranta”, via Dafni 11, 73020 Melpignano (LE). In alternativa, via pec all’indirizzo fondazionelanottedellataranta@pec.it riportando nell’oggetto la dicitura “Avviso per la selezione delle candidature a componenti del Comitato scientifico della Fondazione La Notte della Taranta”.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti, puoi visitare l’avviso di selezione pubblicato sul sito web della Notte della Taranta.

Potrebbero interessarti